18 e 20 marzo 2022

Adriana Lecouvreur

Piacenza, Teatro Comunale



Musica di FRANCESCO CILEA

opera in quattro atti di Arturo Colautti

Maurizio Luciano Ganci
il principe di Bouillon Adriano Gramigni
l’abate di Chazeuil Saverio Pugliese
Michonnet Claudio Sgura
Poisson Stefano Consolini
Quinault Steponas Zonys
Adriana Lecouvreur Maria Teresa Leva
la principessa di Bouillon Teresa Romano
Mademoiselle Jouvenot Maria Bagalà
Mademoiselle Dangeville Shay Bloch
direttore Aldo Sisillo
regia Italo Nunziata
scene Emanuele Sinisi
costumi Artemio Cabassi
luci Fiammetta Baldiserri
coreografie Danilo Rubeca

ORCHESTRA DELL’EMILIA-ROMAGNA ARTURO TOSCANINI

CORO LIRICO DI MODENA

maestro del coro Stefano Colò

NUOVO ALLESTIMENTO

coproduzione
Teatro Comunale di Modena
Teatro Municipale di Piacenza | Teatro Regio di Parma

 

Recensioni

Ma lo sapevate che il Teatro Municipale di Piacenza è un teatro magico? No, non lo sapevate? Bene, il 20 marzo sarà una data da ricordare per la direzione del Teatro Municipale e anche per il pubblico perché in questa data si è visto in azione la..magia, ovvero la capacità di creare da una recita che sembrava destinata a venire cancellata, uno spettacolo degno di nota.

La rappresentazione del 18 marzo aveva già suscitato consensi unanimi sia per la parte musicale, che per la parte registica e scenica. Ma il colpo di teatro c’è stato domenica: al mattino il tenore ha dovuto rinunciare per una indisposizione ed in pochissimo tempo la direzione del teatro, nella persona della signora Cristina Ferrari ha dovuto…inventarsi un sostituto, pena la cancellazione……..

….Magnifico il suono dell’orchestra dell’Emilia Romagna diretta magistralmente dal Maestro Aldo Sisillo che si è trovato ad accompagnare il tenore senza nessuna prova. Ma la musica è un linguaggio universale e saperla , permette di parlare tutti insieme senza nessuna difficoltà ed incomprensioni.

Patrizia Zamboni
Operateatro.it – Vai alla pagina

Aldo Sisillo ha diretto con sicuro mestiere la non semplice partitura di Cilea. Una conduzione attenta ai volumi orchestrali, mai prevaricante le voci e tesa ad evidenziare soprattutto gli aspetti più lirici della partitura. Buona anche la resa dell’Orchestra dell’Emilia-Romagna Arturo Toscanini che ha sfoggiato una grande varietà di colori.
…Al termine convinti applausi per tutti i protagonisti e per il Maestro Sisillo.

Danilo Boaretto
Operaclick – Vai alla pagina

La direzione di Aldo Sisillo – che trova una solida spalla nell’Orchestra Arturo Toscanini – si rivela accurata, rifinita, e sempre vigile. Appassionata e vibrante, liricamente incline al languore melodico, senza mai sacrificare la spinta drammatica.

E’ così che dell’Adriana Lecouvrer viene reso a dovere quell’intreccio di brevi ma voluttuose espansioni melodiche, di raffinati declamati, di dense scene di conversazione, nonché la ricca gamma di colori e di sfumature. Insomma, tutto quel fascinoso mix di elementi musicali e drammatici che innerva la maggior partitura di Cilea.

Gilberto Mion
Teatro.it – Vai alla pagina

…E’ anche grazie a questi stupendi interpreti, alle loro voci straordinarie e alla loro presenza scenica che la rappresentazione è stata un successo. Senza dimenticare l’Orchestra dell’Emilia Romagna Arturo Toscanini magnificamente diretta da Aldo Sisillo…

Mauro Bardelli
La Libertà – Vai alla pagina

…ha riscosso un successo addirittura strepitoso…straripanti applausi per tutti…l’Orchestra dell’Emilia Romagna, diretta da Aldo Sisillo siè confermata degna della sua fama con una coloritura musicale molto apprezzata.

Luigi Carini
piacenza sera – Vai alla pagina